Bringhen - Mieloma
Arcaini Ematologia
Passamonti Neoplasie ematologiche
Janssen Oncology
Leucemia | Linfoma | Mieloma | News |

Risultati ricerca per "Linfoma diffuso a grandi cellule B"

Glofitamab è un anticorpo bispecifico che coinvolge le cellule T con una nuova configurazione 2:1 che conferisce bivalenza per CD20 ( cellule B ) e monovalenza per CD3 ( cellule T ). In uno studio d ...


Non c'è alcuna significativa differenza nei tassi di recidiva a livello del sistema nervoso centrale ( SCN ) mediante sommnistrazione per via intratecale o via endovenosa per la profilassi nei pazien ...


Le cellule T che esprimono i recettori chimerici per l'antigene ( CAR ) anti-CD19 possono causare remissioni complete del linfoma recidivato. È stata valutata la durabilità a lungo termine delle re ...


La terapia con CAR-T diretta contro CD19, somministrata per via endovenosa, è risultata sicura e associata ad alti livelli di remissione completa ( CR ) nei pazienti con linfoma primitivo del sistema ...


Il linfoma diffuso a grandi cellule B ( DLBCL ) concomitante con il linfoma follicolare o trasformato da esso, è spesso escluso dagli studi clinici. La Lenalidomide ( Revlimid ) ha tassi di risposta ...


La maggior parte dei pazienti con linfomi a cellule B recidivanti / refrattari pesantemente trattati rispondono a un anticorpo bispecifico di coinvolgimento delle cellule T ( BiTE ) dopo il pretrattam ...


Il trattamento del linfoma diffuso a grandi cellule B recidivato o refrattario ( R/R DLBCL ) rimane una sfida. Atezolizumab ( Tecentriq ) e Obinutuzumab ( Gazyvaro ) sono anticorpi monoclonali che a ...


Lo studio prospettico, randomizzato, multicentrico HD2002 ha valutato l'efficacia della terapia di mantenimento con Rituximab ( somministrato alla dose di 375 mg/m2 ogni 3 mesi per 2 anni ) rispetto a ...



Poster