Bringhen - Mieloma
Passamonti Neoplasie ematologiche
Arcaini Ematologia
GSK Ematologia
Leucemia | Linfoma | Mieloma | News |

La sindrome di Richter ( RS ) della leucemia linfatica cronica ( LLC ) è tipicamente chemioresistente, con una prognosi infausta. E' stato ipotizzato che l'inibitore orale di Bcl-2 Venetoclax ( Venc ...


La terapia a lungo termine con Gilteritinib ( Xospata ) ha sostenuto la remissione, portando a una migliore sopravvivenza a lungo termine rispetto alla chemioterapia nella leucemia mieloide acuta ( LM ...


Sebbene le nuove combinazioni di agenti a tempo limitato abbiano dimostrato tassi di risposta complessivi elevati e risposte durature per i pazienti con leucemia linfatica cronica ( LLC ), presentano ...


Il riconoscimento precoce dei casi di leucemia linfoblastica acuta ( ALL ) Philadelphia-like ( Ph-like ) potrebbe avere un impatto sulla gestione e sull'esito di questo sottoinsieme di leucemie ALL di ...


Uno studio ha valutato l'efficacia, la sicurezza e la tollerabilità di Blinatumomab ( Blincyto ) rispetto alla chemioterapia di consolidamento prima del trapianto allogenico di cellule staminali emato ...


Le attuali terapie disponibili per i pazienti con leucemia mieloide acuta non-ammissibili alla terapia intensiva producono risposte limitate con ridotta sopravvivenza. Venetoclax ( Venclyxto ) è un ...


Acalabrutinib ( Calquence ) è un inibitore della tirosin-chinasi di Bruton di nuova generazione altamente selettivo e covalente approvato per i pazienti con leucemia linfatica cronica ( CLL ) compresi ...


Uno studio prospettico osservazionale ha arruolato 150 pazienti adulti con leucemia mieloide cronica ( LMC ) in fase cronica ( CP ) trattati con Nilotinib ( Tasigna ) come seconda linea dopo Imatinib ...


La leucemia mieloide acuta citogenetica a rischio intermedio con duplicazione tandem interna di FLT3 ( FLT3 -ITD ) è associata ad alto rischio di recidiva ed è ora una indicazione stand ...


Il tromboembolismo si verifica frequentemente durante la terapia della leucemia linfoblastica acuta ( ALL ). Sono stati registrati in modo prospettico eventi tromboembolici durante il trattamento di ...


La terapia per la leucemia mieloide acuta nelle persone anziane è associata a esiti negativi a causa dell'intolleranza alla terapia intensiva, alle malattie resistenti e alle comorbilità. Uno studi ...


Lo studio di fase 2, CLL2-BAG, in aperto, ha mostrato che la Bendamustina ( Levact ) seguita da Obinutuzumab ( Gazyvaro ) e Venetoclax ( Venclyxto ) è apparsa sicura ed efficace nel trattamento dei pa ...


Duplicazioni in tandem interne ( ITD ) sono mutazioni FLT3 comunemente osservate nella leucemia mieloide acuta ( AML ) e sono un fattore prognostico molto negativo per la durata della risposta e la so ...


Inotuzumab ozogamicina, un coniugato anticorpo-calicheamicina anti-CD22, ha mostrato risposta superiore rispetto alla cura standard per leucemia linfoblastica acuta recidivata / refrattaria ( ALL R/R ...


Il trattamento della leucemia promielocitica acuta ( APL ) con Triossido di Arsenico e Acido tutto-trans-Retinoico ( ATRA ) è altamente efficace come terapia di prima linea, anche se circa il 5-10% de ...



Poster